Questo sito utilizza cookie tecnici per gestire login e autenticazione degli utenti registrati.

Notizie

Secondo posto alla gara nazionale di automazione

Secondo nella classifica generale e primo a livello nazionale utilizzando la piattaforma software della Omron, per il secondo anno consecutivo l’Istituto “Fermi” di Bassano del Grappa, sale sul podio di una gara nazionale, grazie all'allievo Riccardo Lorigiola, studente diciassettenne, della IV AU “Automazione” dell' I.T.I.S.”E. Fermi” di Bassano del Grappa, che nei giorni 10 e 11 maggio 2016 lo ha visto impegnato alle prove d’esame della seconda edizione della Gara Nazionale di Automazione, organizzata dall’Istituto di Istruzione Superiore “Benedetto Castelli” di Brescia.

E' un risultato lusinghiero che premia gli sforzi e la grande sinergia esistente tra l'allievo Riccardo e i suoi insegnanti: il professor Carlo Amatuzio e il professor Sergio Dal Zotto, alla loro seconda esperienza di formatori in una gara nazionale come allenatori/accompagnatori.

Nel primo giorno lo studente si è cimentato in una prova sulle conoscenze teoriche di Elettrotecnica, Elettronica, Sistemi Automatici; La prova teorica era in forma aperta con risposta breve, tranne alcuni quesiti più approfonditi.
Nel secondo giorno, invece, la prova riguardava lo sviluppo di un  controllo automatico per un robot della Fischertechnik il quale prevedeva l’uso di ingressi digitali normali e di ingressi analogici e uscite digitali , impiegando la piattaforma software della Omron.
Forte del traguardo raggiunto, l'I.T.I.S. tira le fila, e conferma che i risultati ottenuti, dallo studente, nel nuovo settore dell'automazione sono in linea con i migliori Istituti Tecnici d’Italia.

Il mondo dell’Automazione, è un settore strategico della tecnologia in continuo sviluppo, che richiede tecnici in grado di interagire con macchine automatiche sempre più sofisticate ed intelligenti.
La nuova riforma scolastica, ha previsto l'inserimento dell’articolazione “Automazione” negli Istituti Tecnici Industriali, proprio per offrire ai ragazzi e alle ragazze, che si orientano in questo corso di studi, un’offerta formativa di alta qualità in grado di dotarli di un bagaglio di conoscenze e competenze spendibili nel mondo del lavoro.
Inoltre, come ribadito dal MIUR, lo scopo di queste gare è anche la “valorizzazione delle eccellenze, la verifica delle conoscenze, delle abilità, delle competenze e dei livelli professionali raggiunti in relazione ai curricoli; oltre allo scambio di esperienze tra realtà socio-culturali diverse”.

Riccardo Lorigiola, con il risultato ottenuto, ha dimostrato che quando si fa squadra all'interno del gruppo classe, e si crea un dialogo con i propri insegnanti, facilmente ci si appassiona anche alla realizzazione di un progetto, e si riesce e dare il meglio di se stessi. Il risultato ottenuto da Riccardo premia gli sforzi di un gruppo misto, alunni/insegnanti che conseguono l'obiettivo comune quello di formare a livello avanzato in ambito educativo e professionale giovani tecnici, fieri dei risultati ottenuti finora. I suoi insegnanti tutti, orgogliosi di questo risultato, potranno continuare fiduciosi nella strada intrapresa, certi di stare svolgendo un lavoro formativo ed educativo essenziale per i ragazzi dell’Istituto.

Dipartimento di Elettrotecnica dell'I.T.I.S. “Fermi” di Bassano del Grappa